Lettera alla Community

    • Informazione

    Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare sul sito accetti l´utilizzo dei cookie maggiori dettagli

    • Lettera alla Community

      Una comunicazione da parte del Team di OGame!

      Cari giocatori,

      oggi ci rivolgiamo a voi per parlare della fusione e di quanto accaduto in relazione ad essa. Vogliamo spiegarvi cosa è andato storto e come vogliamo prevenire questi problemi in futuro. E, soprattutto, vogliamo scusarci.

      Vogliamo scusarci per ogni singolo step che non ha funzionato come avrebbe dovuto e per ogni inconveniente possiate aver incontrato durante la fase di fusione. Vorremmo anche cogliere l'occasione per rivolgere un grosso "grazie!" ai nostri team volontari in "prima linea", che hanno fatto (e continuano a fare) un lavoro straordinario all'interno delle community dando supporto ai nostri giocatori e assistendoli nella gestione di tutti i problemi incontrati.

      Ma cosa è successo?
      Come sapete, l'ultima fusione è stata fatta molto tempo fa. I vecchi universi diventavano sempre più inattivi, i giocatori non avevano più molto da fare ed era decisamente giunto il momento di radunarli tutti riducendo il numero di server. Inizialmente, il nostro obbiettivo era sviluppare un sistema di fusione completamente nuovo. Tuttavia, visto il tempo necessario per farlo, abbiamo deciso di prendere il vecchio sistema, apportare tutte le modifiche necessarie ed utilizzarlo per la più grande fusione di sempre.

      Parlando di numeri, abbiamo fuso più di 300 server esodo nei vari target. Per circa 25.000 account è stata effettuata dai giocatori la scelta del target e in totale abbiamo spostato circa 250.000 account.

      Ora, state certi che abbiamo investito molti dei nostri sforzi in questo sistema in termini di sviluppo e test. E prima di iniziare le fusioni, eravamo completamente sicuri che tutto funzionasse come previsto. Di fatto, questa ipotesi si è rivelata sbagliata.

      Dapprima, alcuni account spostati erano stati privati della modalità vacanza impostata. Questo problema è stato provocato dalla correzione apportata al sistema di fusione per spostare gli account inattivi e renderli disponibili con lo stesso status che avevano nell'universo esdo. Circa lo 0,3% dei giocatori che avevano scelto il target è stato toccato da questo problema. Per risolverlo, abbiamo inserito le flotte perse nei rispettivi campi relitti e il community management con i team ha lavorato su tutte le ulteriori perdite. Questo difetto è stato corretto per le prossime fusioni.

      Questo fix, tuttavia, ha avuto come conseguenza che tutti gli account inattivi sono stati migrati con la modalità vacanza attiva. Di conseguenza, abbiamo una marea di account "inutili" in giro per le galassie. Abbiamo lavorato a una soluzione per questo problema e lo abbiamo testato negli universi Antares e Vega di OGame.de. Durante il test, anche ad account molto vecchi è stata rimossa la modalità vacanza, non soltanto agli account a cui volevamo rimuoverla. Tutti gli account su cui la modalità vacanza è stata impostata (anche dagli stessi giocatori) da almeno 5 anni sono stati svacanzati. Ancora una volta, il team e il community management hanno lavorato sodo per risolvere il problema per noi e siamo loro molto grati per l'aiuto. Abbiamo individuato il problema all'origine di questo comportamento errato dello script e lo sistemeremo al più presto possibile, prima di applicare il fix a tutti gli universi target.

      Abbiamo anche affrontato altri problemi emersi durante la fusione. Il carico durante questo processo enorme è stata una sfida per il sistema lobby. Diversi giocatori hanno segnalato code di costruzioni errato in seguito alla fusione (questo problema è già risolto per la prossima fusione). E diversi universi target ora sono completamente sovraffollati da account inattivi. Questa è una circostanza che dovremo tenere a mente per le prossime fusioni.

      Come vorremmo evitare questi problemi in futuro?

      La cosa più importante: abbiamo risolto tutti i problemi verificatisi durante la fusione di quest'anno. Ora potremo usare il sistema di fusione con maggiore frequenza, non avendo più una situazione di così grande impatto a livello numerico. Inoltre, terremo a mente i vostri feedback nello sviluppo del nuovo sistema, specialmente in merito agli account inattivi che bloccano gli universi come ora. La nostra soluzione preferita sarà una sorta di server "cimitero" in cui migrare gli account inattivi, dando loro la possibilità di tornare sui server normali non appena si riattivano. E vorremmo fornirvi un maggior numero di opzioni target per le future fusioni, cosa che in questo caso non è stata possibile a causa del grande numero di universi coinvolti.

      Una volta ancora, ci scusiamo per tutti i problemi incorsi nelle ultime due settimane. Ciascuno qui in Gameforge e nei team ha lavorato duramente per risolvere i vari inconvenienti e impedire che si ripresentassero. È chiedere molto, lo sappiamo, ma siate pazienti con noi. I volontari, impegnando una gran parte del loro tempo libero, e il community management avranno bisogno di tempo per risolvere ogni singola situazione che ci viene riferita. Stiamo lavorandoci!

      Grazie per la vostra comprensione!
      WeTeHa & il Team di OGame


      :freccia: Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima. [A. Einstein]
      :freccia: E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio. [A. Einstein]
      :freccia: MAI far alterare un mastino!